Matrimonio

Dovrai seguire alcuni passaggi per rendere valido il tuo matrimonio

Descrizione del servizio

Descrizione

È possibile che un cittadino spagnolo contragga matrimonio con uno straniero in Spagna tanto se quest’ultimo si incontra legalmente nel Paese o meno. Se ti sposi con uno straniero in Spagna o in altro Paese, dovrai rispettare dati requisiti affinchè si possa riconoscere il matrimonio come valido. Confida nei nostri esperti in diritto straniero e immigrazione, di Tolentino Abogados, affinchè possano aiutarla a far riconoscere il suo matrimonio come valido e conseguentemente assistirla in quello che è l’ottenimento della residenza per la coppia e i figli.

Vai a contrarre matrimonio con uno straniero?
Quali sono i requisiti per poter contrarre matrimonio in Spagna essendo straniero?
É valido il matrimonio inscritto in un altro Stato?
Come si inscrive il matrimonio in Spagna?
Che residenza le spetta al tuo coniuge e figli?

Queste e altre domande sono frequenti nel momento in cui si voglia contrarre matrimonio con uno straniero in Spagna. I nostri avvocati risponderanno sopra tutte le questioni matrimoniali realizzate tanto nel territorio spagnolo come fuori dallo stesso.

Inoltre, queste tipologie di matrimonio hanno delle caratteristiche particolari, in concreto, la necessitá di celebrare un procedimento prima che si produca la celebrazione dello stesso con la finalitá di determinare se i contraenti dispongono della capacitá di contrarre matrimonio e che la volontá necessaria per contrarlo non sia viziata.

Passi da seguire:

Passi da seguire:

❖      Disporre della documentazione richiesta, nel caso in cui si tratti di matrimonio contratto tra uno Spagnolo e uno straniero in Spagna:

SPAGNOLI:

●       Certificato di nascita richiesto dal Registro Civile corrispondente al luogo di nascita con periodo di vigenza non inferiore a 6 mesi.

●       Permesso di residenza relativo al domicilio tenuto negli degli ultimi anni e nel caso di residenza nel territorio straniero, viene richiesto il certificato esperito dal consolato. La vigenza di tale atto corrisponde a 3 mesi.

●       Se uno dei contraenti matrimonio è divorziato, dovrá richiedere il relativo certificato di matrimonio con iscrizione marginale di dissoluzione dello stesso.

●       Nel caso in cui uno dei contraenti sia vedovo, si dovrá richiedere il relativo atto di morte e il libro di famiglia.

●       Documento d’identitá e passaporto.

STRANIERI:

●       Certificato plurilinguistico.

●       Certificato dove si attesta la capacitá di poter contrarre matrimonio o il certificato dello stato civile (nel caso in cui il Paese dello straniero non rilasci il primo certificato).

●       Certificato di residenza.

●       Nel caso di divorzio, viene richiesto il certificato di matrimonio plurilinguistico con la corrispondente iscrizione di divorzio, così come la sentenza di divorzio autenticata e tradotta.

●       Nel caso in cui uno dei contraenti sia vedovo, sará richiesto il certificato plurilinguistico del primo matrimonio e il certificato plurilinguistico di morte del coniuge.

●       Tutti i certificati che non siano plurilinguistici dovranno essere legalizzati o attraverso l’autenticazione (Apostille, paesi che hanno firmato la Convenzione dell’Haya) o con la legalizzazione da parte del Ministerio de Asuntos Exteriores e da parte della Rappresentanza Diplomatica spagnola nel Paese. inoltre, i certificati dovranno essere tradotti in spagnolo da parte di un traduttore giurato (riconosciuto da parte del MAEC).

❖      Responsabile per la realizzazione di questo procedimento è il Registro Civile corrispondente al luogo di residenza di una delle parti. Affinchè si possa dare inizio a tale procedimento è necessario che entrambe le parti presentino tutti i documenti.

❖      Una volta portato a termine il relativo procedimento, il Registro Civile autorizzerá la celebrazione dello stesso.

❖      Le conseguenze relative alla celebrazione di un matrimonio tra uno spagnolo e uno straniero dará luogo alle conseguenze giuridiche proprie del matrimonio e in piú, per la speciale condizione dei coniugi, altri benefici stabiliti dalla legge straniera a favore del coniuge di uno spagnolo.

Condizioni

Che include:

I nostri esperti in diritto straniero e immigrazione ti aiuteranno a portare avanti il relativo procedimento e ti seguiranno in quella che risulta essere l’iscrizione del matrimonio, così come la richiesta per l’ottenimento del permesso di residenza della coppia e dei relativi figli.

Che esclude:

Non è inclusa l’assistenza nei differenti Consolati spagnoli del paese di origine dell’interessato. Riceviamo nel nostro ufficio di Madrid, Spagna, e nella cittá di Santo Domingo, Repubblica Dominicana.

Per i restanti casi, possiamo offrire assistenza legale professionale attraverso la rete web.

Vedi tutti i servizi

Consulenza Legale Gratuita sul web

Un servizio specializzato in diritto dell’immigrazione che gli dirà come risolvere il suo problema. Per una consultazione più completa, può chiamarci e ricevere una Consulenza – +34 918 272222.

Start typing and press Enter to search